Alimentazione

Normativa igienico sanitaria

Il cibo è preparato quotidianamente dalla cuoca; in casi particolari su prescrizione del medico curante possono essere eseguite diete specifiche.
Il pranzo e la merenda variano ogni giorno per quattro settimane secondo un menù stagionale proposto dall’A.S.S. N°6 “Friuli Occidentale” Dipartimento di Prevenzione servizio di igiene degli alimenti e della Nutrizione di Pordenone.
É consigliabile che il bambino non frequenti la Scuola Materna quando manifesta sintomi di indisposizione fisica (per esempio febbre, diarrea, congiuntivite, ecc.); è a discrezione dell’insegnante decidere l’allontanamento del bambino per prevenire contagi.
In caso di malattia del bambino è dovere dei genitori avvisare tempestivamente la Scuola Materna e attenersi alle disposizioni del Settore Igiene Pubblica per la riammissione alla frequenza come disposto dalle Legge Regionale.
E’ importante che i genitori segnalino già dal primo colloquio eventuali patologie croniche o ricorrenti del bambino ( esempio convulsioni, allergie, ecc. ).

Certificazioni sanitarie

La legge regionale 11 agosto 2011 n.11 ha abrogato l’obbligo di presentazione di certificato medico per la riammissione a scuola dopo i cinque giorni di assenza per malattia.