Associazione Mons Jop

L’ Associazione “Mons. Giacomo Jop” con sede in San Giovanni di Casarsa, frazione del Comune di Casarsa della Delizia, trae origine dall’atto in data 10 novembre 1930, del notaio Fabricio, col quale atto il Sac. Giacomo Jop, già Vicario Vescovile di detta frazione, donava degli immobili a favore dell’erigendo Asilo, alla condizione “Che i detti beni siano destinati ad uso dell’asilo infantile della Frazione di San Giovanni di Casarsa, ad uso delle istituzioni annesse e cioè Scuola di lavoro femminile, possibilmente, per la Casa di ricovero a beneficio di vecchi indigenti ed inabili al lavoro appartenenti alla frazione di San Giovanni e che sia sempre conservato il carattere religioso di tali istituzioni”.

L’istituto era stato eretto in Ente Morale con Decreto Reale del 14 ottobre 1932 n° 1680 con la denominazione di Ente Morale “Maria Jose di Savoia”. Con Decreto dell’Assessore alle Autonomie Locali del 23 gennaio 1981 n° 9 la denominazione veniva mutata in Ente Morale “Giacomo Jop”. Con D.P.Reg. n° 0398/Pres del 19 dicembre 2002, sono stati approvati la depubblicizzazione e lo statuto, con tale atto viene anche mutata la denominazione in “Associazione Mons. Giacomo Jop”. La medesima è stata iscritta dal 31 dicembre 2002 nel Registro regionale delle persone giuridiche al numero d’ordine 62.